Ecografia transvaginale

L’Ecografia transvaginale è un’indagine diagnostica molto diffusa, perché, rispetto all’ecografia pelvica trans-addominale, permette una migliore visualizzazione e uno studio più dettagliato degli organi genitali interni. Il potere risolutivo di questo tipo di ecografia permette di completare l’accuratezza della visita ginecologica. Con questa tecnica è possibile valutare la gravidanza iniziale (anche ectopica), ma anche studiare l’utero e gli annessi valutando la presenza di possibili patologie benigne o maligne.
Questo sito utilizza cookie per ottimizzare il design e le prestazioni del nostro sito web. Utilizziamo anche cookies di terze parti che non possono comunque identificarti direttamente. Se vuoi saperne di più clicca sull'apposito pulsante per consultare la cookie policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su Chiudi, su un link o proseguendo la navigazione si acconsente all’uso dei cookie.